Questo sito non utilizza cookies di profilazione, ma solo cookies tecnici e di terze parti, per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa.

Tina Buccheri

Tina Buccheri

Total: 0 Lesson(s)

Website: http://www.example.com

Docente di sociologia della Religione

Vive a Siracusa; sociologa e studiosa di Dottrina sociale della Chiesa; si è laureata in Sociologia all’Università di Urbino; ha conseguito il diploma in Scienze Religiose all’ISSR di Urbino.

Ha pubblicato:

  • Buccheri, Chiesa e Società nel mondo che cambia, Teotòkos, Siracusa 1993;
  • Buccheri, La Chiesa, il Papa e le donne, San Paolo, Cinisello Balsamo (mi) 1996;
  • Buccheri- P. Ricci Sindoni (curr), Per ritessere la società civile. Un contributo al progetto culturale, Paoline, Milano 1998;
  • Buccheri, “Il femminile in Maria: la tenerezza e il ʻprendersi curaʼ”, in Il pianto di Maria. La lacrimazione di Siracusa tra storia e fede, L. Piccione et Alii, Città Nuova, Roma 2003;
  • Buccheri, “A difesa dei diritti umani”, in Un vescovo tra la sua gente, G. Greco (cur), Biblioteca Alagoniana, Siracusa 2006;
  • Buccheri, Dialoghi con la città. Discorsi di Giuseppe Costanzo alla cittadinanza, San Metodio, Siracusa 2008;
  • Buccheri, Domenica delle Palme e Passione di Gesù, L’editoriale di Cammino (2012);
  • Buccheri, La commozione delle donne sulla via della croce, contributo alla Via Crucis Cittadina del 2012;
  • Buccheri, “Rut nelle derive del nostro tempo”, Phôs, 7 (2015/1) 46-55.

Obiettivi del Corso

Il corso si pone l’obiettivo di affrontare sotto il profilo storico-sociologico la questione del pluralismo religioso in un contesto che vede le diverse tradizioni e confessioni acquisire spazi sempre più ampi all’interno della sfera pubblica. Si tratta di comprendere le dinamiche che hanno prodotto tale situazione, sia sul piano internazionale sia su quello specificamente italiano; si tratta inoltre di affrontare nuovamente il problema della condizione della religione, rivisitando concetti come quello di secolarizzazione, de-privatizzazione della religione, rapporti Chiesa-Stato. Il corso infine aiuterà gli studenti a leggere i fenomeni in atto, mentre si apre una nuova stagione in cui le religioni rappresenteranno un interlocutore esigente, anche nei confronti di sfere secolari primarie come lo Stato e l’economia di mercato.

recapiti

  • ISSR San Metodio
  • Corso di Laurea Magistrale in Scienze Religiose
  • Via della Conciliazione n. 6 - Siracusa
  • tinabuccheri@virgilio.it


%

Attività in Corso

Modulistica

14 Novembre 2012